Vai al contenuto principale
Trattamento dell'asma bronchiale con terapia subudiale

Asma bronchiale trattata con Qi subudibile in uscita

Osservazione clinica di 50 casi di asma bronchiale infantile trattati con subudibile, in uscita Qi

Dipartimento di Pediatria di Su Cheng Wu, il primo ospedale affiliato, Università di medicina di Guangxi, Nanning, Guangxi, PRC

Riassunto di studio

L'asma bronchiale infantile, una malattia asmatica comune con maggiore incidenza negli ultimi anni in pediatria, può influenzare lo sviluppo del bambino. Basato sulla caratteristica dell'asma bronchiale del bambino e zang e fu, canali e collaterali e qi e sangue della medicina tradizionale cinese, uno strumento infraudibile viene utilizzato per la cura dell'asma bronchiale infantile parossistico di 50 casi, e traccia un confronto prima/dopo il trattamento sul test del tasso di riproduzione della subpot)ulazione dei linfociti T (CD2, CD4, CD8 e CD4/CD8) del sangue periferico per osservare l'effetto clinico dell'uscita subudibile qi trattamento sull'aumento dell'immunità dell'organismo.

Oggetto e metodo
  1. Casi e raggruppamenti: I casi sono selezionati dal Primo Ospedale Affiliato sulla base dei criteri diagnostici dell'asma infantile e dei bronchitici asmatici infantili della Conferenza di Chengdu nel 1987[1]. Gruppo di trattamento in 50 casi (farmaci di routine e uscita subudibile qi), al suo interno, 27 maschi e 23 femmine, di età compresa tra 1 e 14 anni; gruppo di controllo in 15 casi (farmaci di routine) al suo interno, 4 maschi e 11 femmine, di età compresa tra 1 e 12 anni. Sono tutti in parossistica e vengono trattati con un test di sottopopolazione linfocitaria T del sangue periferico senza assumere ormoni.
  2. Dati dello strumento infraudibile: questo strumento (Infratonic) è offerto dal China Healthways Institute, USA con frequenza di picco principale di 8-14 HZ, intensità del suono di 70-90 dB in 3 gradi regolabili [2].
  3. Metodo: Basato sulle caratteristiche dell'asma bronchiale infantile e su una terapia dialettica della medicina tradizionale cinese, 4 punti, Dingchuan (situato sul dorso, 0.5 cun lateralmente al bordo inferiore del processo spinoso della 7a vertebra cervicale). Indicazioni: Facilitare il flusso del polmone–qi per alleviare l'asma Feishu(Situato a 1.5 cun lateralmente al bordo inferiore del processo spinoso della 3a vertebra toracica). Indicazioni: Facilitare il flusso del polmoneqi per risolvere la tosse; Tiantu (localizzato sul collo, sulla linea mediana anteriore, al centro della fossa soprasternale, indicazioni: tosse, asma, dolore toracico e così via) e Danzhong (localizzato sul torace, sulla linea mediana anteriore, a livello del 4° spazio intercostale, a metà della linea che collega i due capezzoli, indicazioni: Controllo del flusso avverso verso l'alto del polmone o dello stomaco-qi) vengono trattati per 5-10 min. rispettivamente al mattino, in un ciclo di trattamento di 5 giorni.
  4. Oggetto di osservazione: sottopopolazione di linfociti T antiumani anticorpo monoclonale metodo marcato con la ligasi del ponte APAAP (è prodotto dal Centro di sviluppo biologico dell'Istituto cinese di scienze mediche militari). In base all'uso indicato sul kit, determinare rispettivamente il cambiamento della sottopopolazione di linfociti T in due gruppi prima/dopo il trattamento e registrare i sintomi ei segni dei pazienti.
  5. Criterio di giudizio dell'effetto terapeutico: Basato sull'emendamento del criterio dell'effetto terapeutico [3], ci sono quattro gradi: (1) Clinico controllato: un'intera remissione per il sintomo dell'asma. Anche se occasionalmente si verifica un attacco lieve, può essere risolto senza assumere alcun medicinale. (2) Ovviamente effetto curativo: l'attacco d'asma è più evidentemente alleviato rispetto a prima del trattamento in breve tempo. (3) Miglioramento: qualche riduzione. (4) Inefficacia: i sintomi, i segni e il tasso di riproduzione della sottopopolazione di linfociti T non sono migliorati o esacerbati.
risultati
  1. Risultati della valutazione dell'effetto terapeutico: Nel gruppo di trattamento ha un tasso effettivo totale del 94%, in esso, clinicamente controllato di 27 casi, ovviamente effetto curativo di 12 casi, miglioramento di 9 casi, inefficacia di 6 casi; Nel gruppo di controllo, un tasso effettivo totale dell'80%, In esso clinicamente controllato di 6 casi, ovviamente effetto curativo di 3 casi, miglioramento di 3 casi, inefficacia di 3 casi. La determinazione di X2 ha dimostrato che esiste un effetto terapeutico più evidente nel gruppo di trattamento rispetto a quello del gruppo di controllo (P<0.01).
  2. Alcuni indici di test della sottopopolazione di linfociti T hanno dimostrato che non c'era alcuna differenza di CD2 del sangue periferico nel gruppo di controllo (P>0.05) prima/dopo il trattamento CD4 /CD8 ha una differenza evidente (P<0.05). CD4/CD8 ha una grande differenza (P<0.05). Per quanto riguarda il gruppo di trattamento, prima/dopo il trattamento (CD2, CD4, CD8, CD4/CD8 del sangue periferico hanno una differenza evidente (P<0.01). Le determinazioni hanno dimostrato che dopo il trattamento nel gruppo di controllo e nel gruppo di trattamento) CD4 e CD8 avevano un forte aumento (P<0.05); Ma dopo il trattamento nel gruppo di trattamento, CD2, CD4, CD8, CD4/CD8 sono ovviamente maggiori rispetto al gruppo di controllo (P<0.05), c'è una grande differenza (P<0.01), prima/dopo il trattamento tra i due gruppi. Consultare tabella.

Sottopopolazione dei linfociti T in due gruppi (% X ± DS) Prima / Dopo il trattamento

Casi di gruppo CD2 CD4 CD8 CD4 / CD8 Prima di 57.06 ± 5, 08 32. 00 ± 6. 47 26, 66 ± 4.89 0. Trattamento 58 ± 0.26 - Trattamento 50 Dopo 67.58 ± 4. 73 42. 88 ± 3. 54 37. Trattamento del gruppo 44 ± 5.01 1.41 ± 0.26

Prima di 66.07 ± 9.11 31.93 ± 7. 01 24.80 ± 5.48 0.93 ± 0.26 Controllo 15 gruppo di trattamento Dopo 59.27 ± 7.30 * 35.80 ± 6.94 29.07 ± 5.22 1.21 ± 0.41 ** trattamento

Note

Confronto prima/dopo il trattamento P>0.01 se non diversamente specificato:* P>0.05, ** P<0.05 Discussione: negli ultimi anni, sono stati condotti molti studi sulla patogenesi dell'asma bronchiale infantile, in cui molti rapporti riguardano l'immunità cellulare di asma in particolare la relazione tra asma e sottopopolazione di linfociti T [4,5}. Al momento, la maggior parte dei ricercatori ritiene che l'asma bronchiale infantile sia in stretta relazione con l'infezione virale delle vie respiratorie, inoltre un aumento delle IgE causerebbe una reazione allergica di tipo 1. La sintesi delle IgE dipende dalla coordinazione dei linfociti T e B. Ma i linfociti T helper e i linfociti T soppressori possono avere un effetto violento sulla reazione IgE [6}. I linfociti T funzionano nell'immunità cellulare, con alcune importanti azioni, come antivirali, antitumorali e di controllo del sistema immunitario. Ma la funzione che controlla il sistema immunitario viene svolta con la sottopopolazione di linfociti T. In circostanze normali, esiste un equilibrio antagonistico tra le sottopopolazioni di linfociti T. In circostanze anomale un cambiamento da una qualsiasi delle parti causerebbe un disturbo del meccanismo immunitario tale da causare sintomi clinici, come prurito laringeo, tosse o infezioni delle prime vie respiratorie, con stanchezza, freddo, mal di testa e febbre bassa, ecc, a volte respiro sibilante, spesso nessun segno speciale, è possibile determinare un cambiamento della sottopopolazione di linfociti T. Nella medicina tradizionale cinese, è chiamato asma [7].

Si riporta che [2], infrasuoni, un'onda con 20 Hz max. senza udito dall'uomo. Molti organi umani hanno una frequenza di risonanza nella gamma degli infrasuoni. Lo strumento infraudibile, combina l'elettronica moderna con quella tradizionale (niedicine cinese, assolve alla funzione di un risultato simile a quello dell'uscente qi [8]. Nell'ottica della medicina tradizionale cinese, ha le seguenti indicazioni: dragaggio dei canali, regolazione della funzione tra zang e fu, promozione dell'energia vitale e della circolazione sanguigna, miglioramento della funzione immunologica. Un risultato soddisfacente è stato raggiunto nella cura dell'asma bronchiale infantile con lo strumento infraudibile. In questo studio, i sintomi clinici dei pazienti pediatrici del 94% sono stati migliorati in cui è più evidente il miglioramento del respiro sibilante, della tosse e dell'asma causati dall'infezione del tratto respiratorio superiore. I test sul sangue periferico hanno mostrato che il tasso di riproduzione della sottopopolazione di linfociti T nel gruppo di trattamento è maggiore rispetto a quelli che ricevono un trattamento di routine. Questo aumento del tasso di riproduzione indica un aumento del livello della funzione immunologica delle cellule umane. È quindi ovvio che il subaudlble uscente qi il trattamento ha 6 determinati motivi materiali. Svolge la funzione di ridurre il corso del trattamento senza effetti collaterali, è indolore, senza reazioni avverse ed è confortevole. Per quanto riguarda il suo meccanismo d'azione, la biologia medica dovrebbe essere esplorata in futuro.

Riferimenti
  1. Hua Yunhan e Chen Yuzhi. Diagnosi e criteri classificati di asma bronchiale. (GIORNALE CINESE DI PEDIATRIA. 1988, 26( 1): 41
  2. Niu Xin e Liu Guo; lungo. Analisi delle onde cerebrali del qigong in uscita qi effetto. ACTA Medica Sinica. 1989, 4(1): 11
  3. Definizione, diagnosi, classificazione dello stato di malattia e criterio dell'effetto terapeutico nell'asma bronchiale. GIORNALE CINESE DI TUBERCOLOSI E MALATTIE RESPIRATORIE. 1993, 16, Supplemento per l'asma: 5
  4. Caporedattore Sun Huiqin. ASMA BRONCHIALE DEL BAMBINO. People's Health Publishing House, Pechino. 1990:20-56
  5. Shi Xiaodong. Asma infantile e test della sottopopolazione di linfociti T di bronchitici asmatici, THE JOURNAL OF CLINICAL PEDIATRICS. 1991, 9(1):1.
  6. Nong Guangmin e Xie Xiangzhi. Asma infantile e test della sottopopolazione di linfociti T di bronchitici asmatici. ACTA DEL GUANGXI MEDICAL COLLEGE 1993, 10(2):174.
  7. Caporedattore He Shaoqi, MEDICINA TRADIZIONALE CINESE MODERNA MEDICINA INTERNA. China Medicine Science Publishing House, Pechino. 1991:197-208.
  8. Yi Jinghong, Zhao Mincai e Li Daochong, et al. Qigong in uscita qi effetto sul tasso di riproduzione della sottopopolazione di linfociti T umani. ACTA MEDICA SINICA. 1998, 3(6):11.
image_printStampa pagina

Ingegnere di sistemi di formazione, è passato all'inizio della sua carriera dall'uso efficiente dell'energia dei combustibili fossili all'uso efficiente dell'energia umana. La coscienza umana è gravemente paralizzata in quasi tutti noi rispetto al pieno potenziale della coscienza, quindi Richard ha fatto dello studio e dell'ottimizzazione della coscienza umana una scelta professionale di 30 anni.

Questo post ha commenti 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Torna in alto